Home / Visita il Parco / Carte e ausili per la visita / Norme di comportamento

Norme di comportamento

Norme di comportamento

UN PARCO PER TUTTI, TUTTI PER IL PARCO!

Rispetta l'ambiente fragile del Parco, segui le regole dell'escursionista consapevole.

GESTIONE EMERGENZE

ANIMALI SELVATICI

Non catturarli, non disturbarli, guardali da lontano per evitare che scappino

Non fotografare i nidi occupati di uccelli e i piccoli di mammiferi non emancipati

Non dare loro del cibo

 

FIORI, FUNGHI, MINERALI

Non raccoglierli e non danneggiarli

Per avere un buon ricordo del Parco non c’è bisogno di portare via qualcosa

 

CAMPEGGIO

Puoi usare la tenda solo per un bivacco notturno e solo sopra i 2500 metri s.l.m.

Camper e roulotte: puoi campeggiare solo fuori dal parco, nelle aree autorizzate

Ricordati di non lavare stoviglie nelle acque di sorgente e negli specchi d’acqua ferma

 

CANI

Il tuo cane può entrare nel Parco solo se al guinzaglio e solo se cammini lungo i sentieri segnalati

Se il cane ti scappa, avvisa immediatamente il Parco

 

FUOCHI

Non accendere mai fuochi all’aperto, è molto pericoloso

 

RIFIUTI

Non abbandonare i rifiuti, neanche temporaneamente

Riporta tutti i rifiuti con te a valle, dove è attivo il servizio di raccolta

 

SENTIERI-escursionismo

Non uscire mai dai sentieri segnalati: il calpestìo rovina la fragile cotica erbosa e il substrato del bosco

Anche d’inverno segui i percorsi consueti, per non disturbare gli animali che lottano contro gelo e fame

Ci sono oltre 100 Km di sentieri segnalati: seguendoli puoi visitare tutto il Parco senza il rischio di perderti

MEZZI DI TRASPORTO

Visita il Parco camminando, con gli sci o le ciaspole

Non si possono utilizzare mezzi a motore, imbarcazioni, deltaplani, parapendii o simili

Mountain-bikes e animali da sella: solo sui percorsi autorizzati e sempre rispettando chi cammina

 

I TRASGRESSORI SARANNO PUNITI A NORMA DI LEGGE