Home / Visita il Parco / Sentieri guidati / Champdepraz – Lac de Panaz (segnavia 3-3c)

Sentiero guidato Champdepraz – Lac de Panaz (segnavia 3-3c)

Champdepraz – Lac de Panaz (segnavia 3-3c)

Il sentiero che da Champdepraz conduce al Lac de Panaz è attrezzato con targhette illustrate e presenta un dislivello di circa 1300 m.

L’itinerario inizia poco oltre il Capoluogo di Champdepraz (località Lo Pian 560 m); raggiunta la strada consortile per Boden (chiusa al traffico a partire dal torrente Chalamy), la si percorre sino allo spettacolare ponte di Gorf, sospeso su una profonda gola. Oltrepassato il ponte, si prosegue sulla destra lungo il sentiero n. 3 attraverso un ripido bosco di latifoglie sino ai prati di Gettaz des Allemands (980 m), villaggio con interessanti esempi di abitazioni rurali in pietra e legno. A monte dell’abitato si entra nella ripida faggeta e dopo una lunga serie di tornanti si raggiunge il terrazzo glaciale di Quicord (1617 m), punto panoramico attrezzato. Oltre i ruderi dell’omonimo alpeggio, il sentiero taglia la pineta uncinata e raggiunge i pascoli di Panaz; qui occorre deviare sulla destra seguendo i segnavia 3c per raggiungere in breve il lago (1885 m).

Tipologie ambientali attraversate: bosco misto di latifoglie – forra torrentizia - prati-pascoli montani – faggeta - bosco misto di conifere – pascolo subalpino – pineta uncinata – lago subalpino - torbiera

Presso le sedi del Parco sono disponibili opuscoli che ne descrivono i principali aspetti naturalistici, paesaggistici ed etnografici; gli aspetti meritevoli di attenzione sono evidenziati per ogni singolo tratto di sentiero, in modo da consentirne un uso ottimale anche al visitatore che non intenda completare l’intero itinerario proposto. Ulteriori pieghevoli propongono note integrative relative alle scienze naturali (approfondimenti geologici, geomorfologici e botanici, liste faunistiche con precisazioni riguardanti la localizzazione delle diverse specie animali).

Lac de Pana e Cervino
Faggeta